Nato negli anni ‘60 a Verbania, sul Lago Maggiore; fin da piccolo ha iniziato a pescare per seguire le orme del padre, suo idolo, noto pescatore di trote, della zona.

A soli 10 anni era già un provetto pescatore in cui il padre vedeva già il futuro campione.

Nel 1974 entra nella Società di pesca “LA COMPEDIVER”, di cui il padre era Presidente.

Fin da subito diventa un grande appassionato della pesca alla trota, sempre pronto a sperimentare diverse strategie e nuove azioni di pesca per poter catturare sempre più pesci.

E’ nel 1979, nel laghetto di Possaccio (VB), che cercando di catturare trote restie ad abboccare, fece tremare il “cimino” della canna, determinando un’avanzamento a piccoli scatti dell’esca e creando così un nuovo stimolo all’attacco per le trote che si avventarono sulla camola illamata, con rinnovata voracità. Si accorse subito di aver inventato un nuovo metodo che poteva rivoluzionare il mondo della pesca alla trota.

Gli occorsero diversi anni e continue prove e modifiche per perfezionare i movimenti, gli inneschi, la canna e i materiali usati per questo nuovo tipo di pesca alla trota, che venne chiamata : Pesca alla Tremarella.

Negli anni ’90 inizia il suo rapporto con la Società SA.GI.P., azienda di produzione di camole del miele, con la quale nasce, fin da subito, una stretta collaborazione che porterà alla creazione di una produzione specifica di camole del miele per il mondo delle competizioni. Larve di alta qualità, bianche e colorate, resistenti ai lanci e alle ripetute azioni di pesca, per soddisfare le esigenze del grande Campione.

L’unione di materiali estremamente specializzati, creati su suoi suggerimenti dalla ditta Tubertini, di camole del miele  SA.GI.P. create per questo tipo particolare di pesca e la sua conoscenza dei movimenti perfetti per stimolare anche le trote più restie, danno risultati eccezionali che gli permettono di avere il primato di vittorie a livello Nazionale:

  • 1990 Campionato Italiano a squadre
  • 1994 Campionato Italiano a squadre
  • 1997 Campionato Italiano a Box
  • 1998 Campionato Italiano a squadre
  • 2007 Campionato Italiano a squadre
  • 2008 Campionato Italiano a Box
  • 2009 Campionato Italiano a squadre
  • 2011 Campionato Italiano a squadre

Oggi, gli impegni della gestione del suo negozio di pesca a Verbania, non lo distolgo dai suoi compiti di Presidente della Società di pesca alla trota SOFFRITTI – TUBERTINI – SA.GI.P. nella quale gareggiano pescatori di rinomata bravura quali Vergnasco, Venturelli, Pasqua, Rubis, Forzani e tanti altri che vedono nel Campione non solo il loro Presidente, ma anche un maestro sempre pronto a dare utili consigli per azioni di pesca vincenti.

Sono diventati famosi gli inneschi da lui usati più frequentemente durante le gare: due camole, meglio se di colore diverso e camola cucita o imbragata….ovviamente stiamo parlando di camole del miele SA.GI.P., “l’esca dei campioni”!